mare e psiche


E' facile intuire come il mare, ma la natura in generale, porti benefici non solo al corpo, ma anche alla mente.

Quando siamo al mare, ci capita di sentirci più rilassati, in pace con il mondo e con la mente libera.

spesso si attribuisce questo senso di benessere alla vacanza, quindi alla mancanza di lavoro e della solita routine; in realtà studi (come quelli delle università del Minnesota e di Stanford) hanno dimostrato come sia proprio il mare a portare benefici al cervello.

Una delle conclusioni a cui sono giunti è che il senso di immensità provoca uno stato di profonda ammirazione e stupore nella nostra psiche che produce una sensazione di benessere.

Ammirare un paesaggio marittimo stimola cambiamenti positivi nei nostri schemi mentali, ciò porta ad una sensazione generica di benessere che ci fa essere più generosi e ci fa percepire diversamente anche la percezione del tempo, che sembra scorrere più lentamente.

Inoltre, il mare stimola la creatività, in questo stato di tranquillità, infatti, il cervello riesce ad elaborare le idee più brillanti, creative, chiare e originali.

Questi effetti benefici li possiamo sperimentare noi adulti, ma anche i bambini, che non solo riescono a rilassarsi e beneficiare degli effetti positivi del mare, ma possono fare nuove esperienze sensoriali che coinvolgono l'olfatto, la vista e il tatto.

I benefici del mare sui bambini sono molteplici (anche nei detti popolari era risaputo del beneficio di questo sui bambini).

Benefici sul corpo come:

maggior assorbimento della vitamina D grazie al sole; benefici sulle vie respiratorie grazie alla salsedine; benefici sulla pelle per eczemi ed eritemi.

Benefici sulla mente quali:

- regolazione del ritmo sonno veglia: ebbene sì, è stato dimostrato che il mare facilita la regolazione del ritmo sonno veglia nei bambini, infatti l'aumento di melatonina (ormone che si occupa della regolazione del sonno) insieme al suono rilassante delle onde, facilita il sonno dei piccoli.

- senso di benessere e di felicità: Numerosi studi hanno dimostrato che al mare aumenta la produzione di endorfine e serotonina, gli ormoni dell’euforia e del buonumore.

- stimolazione sensoriale: attraverso l'esplorazione sensoriale i bambini scoprono il mondo e se stessi; “La mano è l’organo dell’intelligenza” diceva M. Montessori.

Al mare i bambini hanno la possibilità di giocare con la sabbia, l'acqua, le conchiglie, scoprire nuovi odori e colori... insomma un momento ludico che permetterà loro di crescere!

Dunque, benefici per gli adulti e per i bambini, relax e felicità... allora non mi resta che augurarvi buone vacanze!

Dott.ssa Silvia Mauro

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square